Parco delle Madonie

Il Clima

La zona delle Madonie e l’area circostante della costa è caratterizzata da un piacevole clima mediterraneo, piuttosto mite e temperato.
Le temperature variano a seconda della distanza dal mare, dell’esposizione ai venti dominanti e dell’altitudine.

costa

La Costa
Le aree costiere vantano un clima Mediterraneo: inverni miti con massime di 15°C, e periodi di gelo e neve assenti, estati molto calde con livelli di umidità non elevata.

Le aree Montane
Le zone interne, specialmente quelle con altitudini più elevate, presentano un andamento climatico più continentale o montano. L’escursione termica stagionale e giornaliera è più elevata, le temperature sono più rigide d’inverno e più fresche in estate. In inverno sono comuni le gelate e le nevicate con valori che scendono anche abbondantemente sotto allo 0°C.

montagna

I Venti
I venti predominanti sono il Maestrale e lo Scirocco, ma frequente è anche il Libeccio (nelle stagioni intermedie) e la Tramontana (in inverno). Sono questi ultimi, i venti che d’Inverno sono responsabili delle abbondanti piogge e degli abbassamenti delle temperature. Lo Scirocco invece, più frequente in primavera ed estate, causa improvvisi riscaldamenti, con cieli spesso arrossati dalla presenza di pulviscolo provenienti dall’Africa.

  • Unione Europea
  • Repubblica Italiana
  • Regione Sicilia
  • Po Fesr
  • Madonie