Campofelice di Roccella

Nel 1699 il casale di "Roccella" venne fondato su una collina nei pressi del castello della Roccella con apposita Licentia Populandi, ovvero la concessione del privilegio di popolare un feudo nel Regno di Sicilia, dal principe di Palermo don Gaspare La Grutta Guccio. Dopo aver ottenuto il feudo, il principe fece costruire cento case, quattordici botteghe, una fonte e la chiesa dedicata a santa Rosalia. In seguito il casale venne venduto alla famiglia Marziani, la quale lo possedette per tutto il secolo successivo.  Campofelice di Roccella si trova nelle vicinanze del mare e grazie alla lunga spiaggia, sviluppa un forte accentramento demografico in estate, fino ad arrivare a circa 40000 abitanti. Per questa ragione l’attività più fiorente è quella turistica, ma è molto sviluppato anche il settore agricolo e quello edilizio destinato al turismo stagionale.


Comuni Contigui
Collesano, Lascari, Termini Imerese
  • Unione Europea
  • Repubblica Italiana
  • Regione Sicilia
  • Po Fesr
  • Madonie